Il Consiglio Direttivo

Nel corso dell'Assemblea dei soci del 28 novembre 2015 è stato eletto il Consiglio Direttivo per il triennio 2016-2018, che risulta così composto:

 

Luca Calzone - Presidente
Tachi Pesando - Vice Presidente
Paolo Brunatto - Consigliere
Claudio Casalegno - Consigliere
Giorgio Tori - Consigliere
Luca Gibello - Consigliere
Marco Tatto - Consigliere
 
Il nuovo Consiglio ha inoltre assegnato le seguenti deleghe:
 
Segretario e Tesoriere: Flavio Melindo
Web-Master: Piero Bianco
Delegata al restauro della Capanna Sella ai Rochers: Daniela Formica
Delegato ai rapporti con la Sezione di Torino: Luigi Costa
 
-----------------------------------------
 

Chi è l'attuale presidente:

"Luca Calzone, 47 anni, di professione impiegato in una grossa azienda alimentare del novarese, da 25 anni appassionato di fotografia (prima chimica, poi digitale), ha per anni collaborato con fotografi a realizzare servizi, matrimoni, video.

Nel 2001 all'età di 33 anni ha scoperto la montagna iniziando quasi per gioco ad arrampicare in Dolomiti durante una vacanza. Ne è nata subito una grande passione che dura tutt'ora e che si è estesa alle altre discipline dell'alpinismo e dello scialpinismo, dopo averne frequentato i relativi corsi Cai. Al termine, con alcuni compagni, ha continuato l'attività sopratutto scialpinistica, in un crescendo di esperienze.

Le due passioni della fotografia e dell'alpinismo si sono fuse in un'unica grande ricerca e sperimentazione nella fotografia di montagna.

Dopo le salite ai primi 4000 effettuate durante i vari corsi nel 2004/2006 e dopo i tanti rimproveri dagli istruttori Cai per la sfacciata propensione a cercare linee diverse dagli altri al fine di scattare la foto perfetta, con la sua fidata reflex sempre appesa al collo, dal 2008 si è appassionato all'alta quota ed ha iniziato la sua personale "course" ai 4.000 delle Alpi.

Nel settembre 2009 è entrato nel Club 4000 con il raggiungimento del suo 30° quattromila e nell'assemblea dello stesso anno è entrato nel direttivo del Club. Dal 2010 cura la realizzazione del calendario del Club4000.

Nel triennio precedente ha ricoperto la carica di vice-presidente, mentre dal dicembre 2015 è stato eletto nuovo presidente, subentrando a Daniela Formica".