Gli Aliprandi contro lo scempio in Val d'Ayas

Di più
13/12/2014 20:58 #1419 da Raffaele Morandini
COM_KUNENA_MESSAGE_CREATED_NEW
Desidero richiamare l'attenzione di tutti i Soci del Club 4000 su un argomento che - ancora una volta - riguarda un annunciato scempio del territorio montano, che nella fattispecie interessa da vicino i nostri amati Quattromila. Qui a seguito i link dell'iniziativa dei coniugi Aliprandi (tra i maggiori studiosi e conoscitori di cartografia delle Alpi).

www.montagna.tv/cms/70597/collegamento-c...ropone-un-referendum

www.mountcity.it/index.php/2014/11/19/sc...mate-quella-funivia/

Personalmente resto sempre esterefatto nell'apprendere simili notizie, perché reputo che nel 2015 si dovrebbe avere capito la "preziosità" intrinseca nei pochi luoghi rimasti "incontaminati". Luoghi che diverranno sempre più ricercati ed apprezzati, proprio in virtù della loro integrità. Questo, a mio parere,è e sarà sempre più il vero valore aggiunto ad un territorio, un valore che lo differenzia da quella "banale" uniformità dei luoghi "addomesticati" a misura di turista. Certamente il progetto porterà sviluppo (cosa che personalmente trovo persino negativa, considerato il luogo) nonché probabili vantaggi economici, ma a quale prezzo?

Queste controversie fanno emergere anche un dilemma insoluto - interessantissimo da dibattere - ovvero: la montagna è di tutti o di chi la abita?

Al di la di ogni considerazione, resto convinto che in un futuro ormai prossimo, l'Uomo cercherà sempre più luoghi incontaminati, cui immergersi per poter entrare in contatto con la Natura e ritrovare quell'ancestrale sintonia che la vita tecnologica sta narcotizzando.

Concludendo, credo che si possa essere solidali con i coniugi Aliprandi e sperare che la loro iniziativa trovi compimento.

Raffaele

-

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Di più
15/12/2014 10:15 #1420 da Luciano Ratto
COM_KUNENA_MESSAGE_REPLIED_NEW
Condivido totalmente quanto ha scritto Raffaele. Ricordo un'altra lotta che dobbiamo fare: quella per la difesa della Conca di Cheneil "la perla delle Alpi" minacciata da un progetto folle.
Luciano Ratto

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Di più
15/12/2014 20:04 #1421 da Raffaele Morandini
COM_KUNENA_MESSAGE_REPLIED_NEW
Mi fa piacere trovarmi in sintonia con il Presidente onorario, nonché fondatore del Club 4000, Luciano Ratto, che solleva un altro importante tema di discussione, ovvero, quello riguardante la Conca di Cheneil. Per farsi un'idea di questa ulteriore "minaccia" ambientale aggiungo qualche link:

www.lastampa.it/2014/09/05/edizioni/aost...sXPizamI/pagina.html

www.caicitampvda.it/sito/documentazione/File/Cheneil.pdf

www.caicitampvda.it/sito/VediNotizia.asp?chiave=798

Raffaele
-

Si prega Accedi a partecipare alla conversazione.

Tempo creazione pagina: 0.141 secondi
Powered by Forum Kunena